Tutto pronto per la terza giornata di campionato di serie B. Oggi alle 15 Spezia – Entella: la Virtus affronterà al Picco i cugini spezzini.

Spezia – Entella, le cronache della pioggia e del fuoco

La pioggia, prevista per oggi, non basterà a spegnere il clima infuocato del derby. Gli aquilotti vengono da due sconfitte consecutive e si trovano all’ultimo posto in classifica. L’Entella dopo la disfatta al Comunale contro il Perugia, ha conquistato, faticosamente, un punto d’oro a Foggia.

«Sarà una partita equilibrata, le squadre sono due certezze della Serie B. Spero che in futuro possano fare il salto di qualità in serie A». Così Andrea Catellani, ex giocatore spezzino ed ex attaccante Entella ora dirigente, commenta il match che sta per svolgersi. Nessuno farà sconti oggi, né da una parte né dall’altra.

Seconda trasferta consecutiva per la Virtus che domenica scorsa a Foggia aveva solamente tre tifosi. Questa volta i biglietti staccati sono più di novanta. Nemmeno la minaccia di allerta meteo arancione, diramata a partire dalle 17, può fermare il tifo.

Leggi anche:  Virtus Entella-Crotone senza pubblico

I convocati biancocelesti per la sfida di oggi sono: Iacobucci, Paroni, Massolo per la difesa dei pali.
Tra i difensori Belli, De Santis, Brivio, Baraye, Ceccarelli, Benedetti, Pellizzer. Per i centrocampisti Di Paola, Troiano, Eramo, Crimi, Currarino, Palermo, Ardizzone, Aramu, Nizzetto. Per l’attacco prensenti La Mantia, Luppi, Diaw, De Luca, Mota Carvalho.