Sestri Levante preso letteralmente di mira dal giudice sportivo di Serie D. Dopo la multa da 2500 euro ricevuta dopo la gara contro il Casale, il club rossoblu è stato nuovamente sanzionato di 500 euro.

Il giudice sportivo ha sanzionato il club corsaro di 500 euro

Nella motivazione si legge “per avere propri sostenitori in campo avverso intonato cori gravemente offensivi all’indirizzo dei sostenitori della squadra avversaria” durante la trasferta di domenica scorsa dei corsari a Borgosesia.