Antonio Dell’Atti non è più l’allenatore del Sestri Levante. Il 36enne tecnico originario di Galatina, provincia di Lecce,  che nel corso della stagione era subentrato a Christian Amoroso, è stato esonerato questa mattina. Fatale a Dell’Atti la sconfitta di domenica scorsa in casa contro il Savona per 2-0. La speranza, da parte della dirigenza, di dare la “classica” scossa all’ambiente.

Fatale all’ormai ex tecnico corsaro la sconfitta di domenica scorsa in casa contro il Savona per 2-0.

La squadra è stata affidata ai due giocatori corsari più esperti presenti in rosa, Vincenzo Cammaroto e Massimiliano Pane. Scelta interna, dunque, per la società rossoblu. La volontà di non affidare la squadra ad un nuovo allenatore è dettata dal poco tempo a disposizione (mancano tre partite alla fine del campionato di Serie D) e dalla volontà da parte del club di non legarsi all’ipotetico tecnico anche per la prossima stagione.