La Lega Calcio si deve ancora esprimere sulla richiesta del Presidente della Sampdoria Ferrero che, in virtù della tragedia che ha colpito Genova con il crollo del viadotto Morandi, ha chiesto il rinvio della partita prevista per questa domenica fra la sua squadra e la Fiorentina. Ma nel frattempo i gruppi ultras – tanto della Sampdoria quanto, in segno di solidarietà, anche quelli della Fiorentina – non hanno dubbi, e in due comunicati congiunti annunciano che domenica non andranno allo stadio ed invitano tutti a fare lo stesso.

Anche da Lavagna il Consiglio Direttivo del Sampdoria Club G. De Paoli a seguito della tragedia che ha colpito la città di Genova comunica di aver annullato il proprio pullman per la partita di domenica: «indipendentemente dalla decisione o meno di disputare la gara, e si unisce al dolore di tutte le famiglie colpite da questo evento luttuoso».