Claudio Biavaschi non è più l’allenatore della Rapid Nozarego, club che milita nel girone B di Prima Categoria. A renderlo noto la stessa società con un comunicato apparso sulla propria pagina Facebook.

L’ormai ex tecnico gialloblu ha rassegnato le proprie dimissioni dopo la sconfitta casalinga di sabato contro il Marassi per 4-0

L’ormai ex tecnico gialloblu aveva presentato le proprie dimissioni sabato scorso dopo la partita persa a Santa Margherita Ligure dalla Rapid Nozarego contro il Marassi per 4-0. Biavaschi, che aveva portato la Rapid Nozarego dalla Seconda alla Prima Categoria, lascia la Squadra in penultima posizione. Nelle prossime ore la società comunicherà il nome del nuovo tecnico.