La partita di sabato 5 ottobre contro VII Torinese ha chiuso il precampionato degli Squali della Prima Squadra, a due settimane dall’inizio della Serie A 2019/2020. Pur con una lista gara ridotta a causa di alcuni infortuni, i biancocelesti hanno vinto l’incontro 16-5, grazie ad una meta su intercetto di Becerra e al piede di Luca Roden (4/4 per lui dalla piazzola). Il risultato era comunque la cosa meno importante di un test che serviva a coach McLean per fare il punto sul lavoro fatto finora e sugli aggiustamenti da mettere in atto in vista del campionato. I giocatori tenuti precauzionalmente a riposo dovrebbero tornare quasi tutti a disposizione di coach McLean per la prima giornata di campionato, mentre si aspettano ulteriori accertamenti su Alessandro Canoppia, uscito dolorante proprio dalla partita con VII Torinese.

L’incontro arrivato dopo due mesi di allenamenti, test e iniziative

Questo incontro è arrivato alla fine di quasi due mesi di allenamenti, test ed iniziative che hanno avuto l’obiettivo di preparare la squadra al meglio sia sul piano fisico che del gioco e del gruppo.

Commenta il coach Callum McLean: “Sono contento della nostra preparazione, stiamo lavorando tanto fin da agosto, ho modificato alcune cose sul piano del gioco rispetto alla stagione scorsa e mi sembra che la squadra le stia assimilando bene. Il gruppo si sta formando al meglio, i nuovi arrivati si sono impegnati tantissimo fin da subito per inserirsi e così anche i giovani appena arrivati in Prima Squadra dal settore giovanile, che ci mettono grande impegno e portano nel team novità e qualità. Abbiamo coinvolto tutti i ragazzi in una preparazione intensa ma mai noiosa, varia e molto curata, e grande importanza è stata data anche alle iniziative di team building: il gruppo sarà la base di tutto il nostro progetto stagionale, insieme alla qualità e continuità che che vogliamo dare al nostro gioco”.

Leggi anche:  Rinviata la bonifica del fondale marino

L’inizio del campionato, domenica 20 ottobre a Recco contro CUS Genova

Prima dell’esordio nel campionato di Serie A 2019/2020, fissato per domenica 20 ottobre (ore 15.30, a Recco contro CUS Genova), gli Squali e tutta la Pro Recco Rugby sono attesi da un altro importante e tradizionale appuntamento: la presentazione ufficiale, sabato 19 ottobre. Quest’anno si tratterà anche di una vera festa, che inizierà con la parte istituzionale sul Lungomare di Recco (ore 11.30) e proseguirà poi al campo Carlo Androne per un pomeriggio di divertimento per grandi e piccoli.

(foto Galli)