Oggi, domenica 24 febbraio, al Comunale di Chiavari si è giocata la 28esima giornata di campionato di LegaPro. Ad affrontarsi Entella e Piacenza, il match è stato arbitrato da Cipriani di Empoli coadiuvati dagli assistenti Berti di Prato e Saccenti di Modena.

L’Entella resta in vetta e batte il Piacenza

Al decimo minuto gli ospiti vanno all’attacco con Marotta, ma Paroni riesce ad evitare la rete. Il vantaggio del Piacenza però arriva al 18° minuto con Porcari che sfrutta il calcio d’angolo. Al 28° però l’Entella accorcia le distanze con Sasà Caturano che si ritrova solo di fronte a Fumagalli e lo spiazza insaccando la palla a rete. È uno a uno. Al 40° arriva il raddoppio dell’Entella con una prodezza del capitano Nizzetto, che dopo la punizione battuta da Paolucci, sorprende Fumagalli con un tiro micidiale che si inserisce a fil di palo.

Al terzo minuto della ripresa è Mota a regalare un altro goal all’Entella grazie al passaggio di Icolano.

Leggi anche:  Impiantistica sportiva, prolungato il bando per associazioni e società sportive

Al 17esimo entra Ardizzone al posto di Icolano, al 24esimo Paolucci lascia il posto ad Icardi e Caturano lacia per far entrare Currarino. Mancano pochi minuti alla fine, è il 38esimo quando entra al posto di Mota il numero 14 De Luca.  Esce il capitano Nizzetto per Di Cosmo. Poco prima L’Entella ha sfiorato i libri quarto goal con Mota, Currarino e Ardizzone che calcia ma non sorprende Fumagalli che devia la palla, Anche il Piacenza però non si arrende  e cerca continuamente di accorciare  le distanze. Quattro minuti di recupero e con il coro della Gradinata Sud: “Salutate la capolista” si chiude 3 a 1 la partita al Comunale di Chiavari.