Dopo la sosta la Serie B torna sui campi e al Comunale di Chiavari si è giocata Entella – Trapani, giornata numero otto del campionato. Dopo il brillante inizio i biancocelesti hanno subito qualche rallentamento: dopo il pareggio agguantato a Benevento, i chiavaresi hanno subito una sonora batosta a Crotone, dove hanno perso tre a uno.

Il primo tempo è frizzante e l’Entella, senza mister Boscaglia che è stato squalificato, cerca subito di attaccare il Trapani e riesce a sbloccare la partita al 41esimo. Il lancio di Morra per De Luca è quello decisivo, la zanzara entra in area e da solo sorprende Carnesecchi, conquistando la rete del vantaggio.

Il secondo tempo si apre sempre con un’Entella propositiva ma intorno al 21esimo arriva la doccia gelata: Rapuano fischia il rigore. Giudicato falloso l’intervento di Chiosa su Nzola. Taugourdeau dal dischetto non sbaglia e così il Trapani accorcia le distanze.  Gli ospiti cambiano passo e con Scaglia rischiano di passare in vantaggio più di una volta, i biancocelesti provano a rispondere con Schenetti ma nulla di fatto, il risultato rimane invariato. L’Entella conquista un punto solo.