L’Entella ha affrontato il Novara per la 14esima giornata di Campionato di LegaPro. Dopo la sconfitta a Siena, i biancocelesti sono volati a Cuneo per recuperare la quarta giornata ma la partita sarà da rigiocare causa errore dell’arbitro.

L’Entella pareggia al Comunale contro il Novara

L’ultima volta che l’Entella ha incontrato il Novara è stato in occasione dell’ultima giornata di serie B a maggio scorso, la partita che costò la retrocessione ai piemontesi e  consenti l’accesso ai play out ai chiavaresi.

Il primo tempo si apre con il Novara all’attacco: al terzo minuto Massolo respinge con i piedi il tiro di Mallamo. Una decina di minuti dopo è l’Entella a rispondere con il tiro di testa di Eramo ma la palla non c’entra la porta.

Nizzetto e Pellizzer provano inutilmente a impegnare Di Gregorio. La partita riesce a sbloccarsi soltanto durante l’ultimo minuto di gioco con Caturano che riesce a deviare il pallone e portarlo in porta. Al 42esimo era stato annullato il goal di Eusepi.

Leggi anche:  L'Entella vola sulle ali dell'entusiasmo e piega anche l'Albissola

Quando si apre il secondo tempo l’Entella sembra avere una marcia in meno rispetto agli ospiti. Il Novara ha diverse occasioni con Mallamo e  Manconi. Boscaglia effettua la prima sostituzione esce Ardizzone per Icardi. Al posto di Caturano entra Adorjan e per il Novara esce Schiavi per Cacia.

Dopo la sostituzione di Fonseca con Cattaneo, all’80esimo i piemontesi annullano le distanze: Bove segna dopo l’angolo battuto da Manconi. L’Entella ha poco tempo per reagire e ci prova all’82esimo con Eramo ma la palla oltrepassa la traversa.

All’85esimo il Novara perde un uomo: seconda ammonizione per Bove che è costretto ad abbandonare il campo per un fallo su Adorjan.

Ancora tre minuti di recupero ma i biancocelesti non riescono a recuperare, la partita finisce uno a uno.