Triplice fischio in Sardegna, dove Entella e Olbia si sono affrontate lottando fino all’ultimo minuto. I biancocelesti sono reduci dalla vittoria con l’Arzachena, match finito  4 a 1 per i biancocelesti.

L’Entella cade a Olbia

Una partita difficile per entrambe le squadre che avevano intenzione di portare a casa il risultato pieno.  Al 33esimo  Ceter porta in vantaggio i padroni di casa ma la riposta dell’Entella non si fa attendere e al 38esimo  Mota Carvalho pareggia i conti sorprendendo Marson.

Il secondo tempo si apre senza stravolgimenti e la partita prende una piega diversa soltanto verso la fine. Mister Boscaglia viene allontanato dal direttore di gara a causa delle continue proteste. I cambi continuano, l’Entella vuole andare in vantaggio ma non riesce a trovare lo spazio.  All’80esimo la doppietta di  Ceter sembra mettere fine ai sogni dei chiavaresi. Tre minuti di speranza per i liguri durante il recupero ma non riescono a ribaltare il risultato e cadono così allo stadio Nespoli.