Al Comunale di Chiavari si sono affrontate Entella e Arezzo.  Il match è stato arbitrato da Daniele Paterna di Terni coadiuvato dagli assistenti Alessio Saccenti di Modena e Davide Baldelli di Reggio Emilia.

Partita fondamentale per l’Entella che, dopo la sconfitta con la Pro Patria,  deve portare a casa un risultato importante. A sbloccare la partita al 26esimo è Icoloano grazie al cross di Crialese.

1-0 al primo tempo

Il raddoppio dell’Entella

Al 17esimo del secondo tempo Iocolano lascia il posto ad Icardi e al 25esimo entrano De Luca e Caturano al posto di Mota e Mancosu. Poco dopo è Brunori a pareggiare i conti. Al 38esimo però Belli segna la rete del vantaggio grazie al calcio di punizione di Paolucci.

Al 41eismo De Santis entra al posto di Ardizzone. Una manciata di minuti dopo arriva la seconda ammonizione per Pelagatti che è costretto a lasciare il campo, l’Arezzo resta in dieci. Cinque minuti di recupero e L’Entella rimane capolista. Anche il Piacenza conquista la vittoria contro la Lucchese. Martedì 23 aprile lo scontro diretto a Piacenza sarà decisivo per il campionato.