La rappresentativa nazionale Ficsf (Federazione Italiana Canottaggio Sedile Fisso) non ha tradito le attese anche in Cornovaglia nelle due prove disputate il 30 giugno e il 1° luglio a Mount’s Bay e Mousehole, su invito della Cornish Pilot Gig Rowing Association. I 12 atleti,  accompagnati dal presidente federale Marco Mugnani e dal tecnico Susanna Nicolini, si sono ben difesi in un contesto nuovo, alle prese con imbarcazioni ben diverse da quelle italiane.

12 atleti in gara

In gara Michele Spinelli (Osteno), Dario Botta (Osteno), Marco Cozzi (Porto Ceresio), Leonardo Alessandro Gilardoni (Aurora Blevio), Gabriele Solari (LNI Chiavari e Lavagna), Francesco Anichini (Vogatori Riomarinesi), Federica Fossa (Club Sportivo Urania), Monica Grassi (Plinio Torno), Elena De Pieri (Porto Ceresio), Daniela Selva (Aurora Blevio), Arianna Moscatelli (Urania) e Matilde Brunati (Cerro Sportiva). Le competizioni si sono svolte tra il 30 giugno e il 1° luglio.
A Mount’s Bay, la Ficsf è risultata esser la sesta squadra della classifica generale a punti grazie al 1° e 7° posto collezionato dall’equipaggio femminile (Grassi, De Pieri, Fossa, Moscatelli, Selva e Brunati) e dal 7° posto dell’equipaggio maschile (Spinelli, Botta, Cozzi, Gilardoni, Solari e Anichini). Grande battaglia anche nelle sfide miste a chiusura di giornata.
Per le gare su percorso di 5km a Mount’s Bay (due a Mousehole), nel singolo le migliori interpreti sono risultate Daniela Selva e Matilde Brunati, rispettivamente quinta e nona. Nel quattro misto  un 9° (Solari, Botta, Fossa, De Pieri), 10° (Spinelli, Gilardoni, Brunati, Selva) e 11°  (Cozzi, Anichini, Grassi e Moscatelli) posto. Nel trio femminile sesta la formazione Fossa-De Pieri-Moscatelli e ottave Grassi-Brunati-Selva. Nel trio maschile sesti Solari-Botta-Gilardoni e settimi Anichini-Spinelli-Cozzi. Il miglior risultato è arrivato dal quadruplo maschile, quarto con Cozzi, Gilardoni, Solari e Anichini (tim. Susanna Nicolini). Seste Grassi, De Pieri, Solari e Moscatelli.

Una competizione dalla formula totalmente nuova

“Ringrazio tutti gli atleti per l’impegno e per lo spirito con cui hanno affrontato una competizione dalla formula totalmente nuova per noi a bordo di imbarcazioni mai provate sino a sabato – afferma il presidente federale Marco Mugnani – Mi preme evidenziare l’eccezionale ospitalità della Cornish Pilot Gig Association: ci hanno fatto sentire a casa e hanno soddisfatto ogni esigenza”.