Fabrizio Pagliettini nuovo presidente del Panathlon Club Tigullio.

54 anni, chiavarese

Il Panathlon Club Tigullio Chiavari ha rinnovato ieri, mercoledì  14 gennaio, le cariche sociali per il biennio 2020/2021. E Fabrizio Pagliettini, chiavarese, 54 anni, direttore del Circolo Golf e Tennis Rapallo e già presidente dell’Associazione Italiana Tecnici di Golf, è stato nominato appunto presidente.

Sono molto contento di questa nomina – le prime parole di Pagliettini -. Per me è un impegno certamente importante ma fortemente gratificante. Credo nella mission del Club che oggi più che mai è di grande attualità e interesse. Occuparci sul territorio di evidenziare i veri valori dello sport anche e soprattutto tra i Giovani è un modo concreto per cercare di formare degli Uomini migliori. Quello è ciò che ho cercato di fare (per chi già mi conosce) nella mia vita di tutti i giorni e in quella lavorativa al golf. Da oggi cercherò di mettermi a disposizione del Tigullio e delle Associazioni Sportive per provare a fare qualcosa di concreto. Disabili, fasce deboli ma anche vincenti corretti. Questo è il mio (nostro) obiettivo“.

Leggi anche:  Aldo Grasso a Wylab

Il nuovo consiglio direttivo

Il consiglio direttivo sarà composto dai soci Nicola Allegretta, Giuseppe Iaffaldano, Gianni Banfo, Alessandro Cuneo, Franco Lazzari, Giovanni Mammola, Michele Priolo e Marco Ricchini.

I prossimi obiettivi

Ieri Pagliettini ha inizialmente ringraziato Michele Priolo per il  lavoro svolto nei due precedenti mandati, illustrando  gli obiettivi principali su cui il direttivo inizierà a lavorare sin da subito, tra questi massima attenzione alle fasce deboli, ai disabili, all’essenza dei valori dello sport o il coinvolgimento di testimonial di livello sportivo e etico per favorire la diffusione dei valori nel quale il Panathlon crede da anni.

Il Club vanta oltre  40 soci volontari che si sono distinti per le loro attività sportive nelle varie discipline olimpiche oppure hanno svolto compiti di arbitraggio o direttive nelle società del territorio.