Domenica 6 ottobre torna la Milano – Rapallo riservata alle categorie elite e under 23 che traguarda così la 58^ edizione.

Domenica 6 ottobre torna la Milano – Rapallo

In cabina di regia la Ciclistica Rapallese 2019 che si avvale della collaborazione del Team Cinelli con sede a San Colombano di Certenoli, V.S. Abbiategrasso, V.S. Robecco sul Naviglio e un gruppo di sportivi lombardi guidato da Alberto Oldani. Una “classicissima” per dilettanti che nel 2015 ha visto la vittoria dell’abruzzese Giulio Ciccone quest’anno maglia gialla al Tour de France. Per motivi economici la gara non è stata disputata negli anni successivi, ma, finalmente, il 2019 vede il ritorno in grande spolvero della Milano – Rapallo valida quale 1° Trofeo Val Fontanabuona e 1^ Coppa Adriano Borghetti a.m. che vanta nell’albo d’oro grandi campioni quali Francesco Moser.

La consolidata valenza storica e i meriti sportivi acquisiti le consentono di potersi svolgere su un percorso di 207 Km, in deroga al regolamento nazionale che prevede per le categorie elite e under 23 percorsi massimi di Km 180,00. Il tracciato prevede il transito da: Milano -> Cusago (via ufficiale) -> Cisliano -> Albairate -> Abbiategrasso -> Vigevano -> Garlasco -> Sannazzaro de’ Burgondi -> Molino dei Torti -> Castelnuovo Scrivia -> Tortona -> Cassano Spinola -> Serravalle Scrivia -> Busalla -> Passo della Scoffera -> Val Fontanabuona -> Leivi -> Carasco -> Chiavari -> Zoagli -> Rapallo. Nel tratto conclusivo troviamo ben 3 gpm al Passo delle Scoffera, Passo del Bocco di Leivi e sulla salita delle Grazie a pochi chilometri dall’arrivo fissato sul lungomare di Rapallo intorno alle 17.