I biglietti sono finiti da una settimana, la febbre da Pro Recco sale giorno dopo giorno: sarà un mercoledì da tutto esaurito alla “Carmen Longo” di Bologna per la gara di Champions League tra i campioni d’Italia e la Steaua Bucarest. Inizio alle 20.30 con diretta su Sky Sport Arena (telecronaca di Daniele Barone, commento tecnico affidato a Sandro Campagna).

La classifica non fa dormire sonni tranquilli ai biancocelesti

Le due formazioni arrivano a questa quarta giornata da prospettive differenti: prima a punteggio pieno la Pro Recco, ultima con zero punti la Steaua. La classifica, però, non fa dormire sonni tranquilli ai biancocelesti: “Sono una squadra fisica, con due centri di qualità e ottimi tiratori – avverte il difensore Alessandro Velotto -. Sarà una battaglia, ma ci stiamo allenando bene e siamo pronti per affrontarla. Giocheremo a Bologna, una grande piazza con un impianto bellissimo: sarà un’emozione, uno spot per la pallanuoto e sono sicuro che il pubblico ci spingerà a dare quel qualcosa in più per la vittoria”. Il 23enne, arrivato questa estate dalla Canottieri Napoli, si è già inserito al meglio nella realtà biancoceleste: “A Recco mi trovo a meraviglia, sembra di vivere in una città della costiera amalfitana. Ho trovato un grande gruppo”.

Arbitreranno l’incontro Seidel (Germania) e Berishvili (Georgia). Delegato il serbo Perisic.

Leggi anche:  L'Entella subisce la prima sconfitta casalinga con la Pro Patria

Il giorno di Pro Recco – Steaua Bucarest si avvicina: la proposta della “Pro Recco Experience”

Lo spogliatoio allestito, la calottina appesa, la felpa ben ripiegata, il costume pronto per essere indossato. Tra pochi minuti si siederanno i giocatori e mister Rudic darà le ultime, fondamentali, istruzioni. Il giorno di Pro Recco – Steaua Bucarest si avvicina. In quel luogo “sacro”, dove si costruiscono le vittorie,  si potrà  respirare prima di tutti la stessa atmosfera dei protagonisti. La società infatti promuove la Pro Recco Experience, “il modo esclusivo di vivere la pallanuoto” spiegano. “Tour negli spogliatoi, incontro con i giocatori sul bordo vasca, riscaldamento delle due squadre gustato a pochi centimetri. E poi la partita, il momento più atteso, in Tribuna Vip, per tifare ed esultare ai gol dei campioni biancocelesti”. Per info, https://visitpass.it/registrati. Per prenotare o chiedere informazioni si può a segreteria@prorecco.it.

 

In alto, una foto di Velotto