La Pro Recco è pronta a ricominciare: lunedì 2 settembre i biancocelesti torneranno a lavorare a Punta Sant’Anna con una doppia seduta, alle 10.30 e alle 18.30. Lo faranno conoscendo già i primi avversari del girone di Champions League.

Champions League, le avversarie della Pro Recco

Nel sorteggio di Barcellona, infatti, i campioni d’Italia sono stati inseriti nel gruppo B con i detentori della Coppa, il Ferencvaros presieduto da una vecchia conoscenza biancoceleste, Norbert Madaras.

Nell’urna spagnola i ragazzi di Ratko Rudic hanno trovato anche i vincitori dell’ultima Euro Cup, i francesi del Marsiglia, e i tedeschi dell’Hannover, nel remake del quarto di finale giocato a giugno. Girone a cui si aggiungono una grande del passato, la Mladost Zagabria – per una sfida da 15 coppe campioni complessive in bacheca – e una novità: i georgiani della Dinamo Tbilisi, freschi di wild card.

Le due formazioni che completeranno il girone da otto squadre usciranno dai turni preliminari ancora in corso. La Pro Recco è qualificata di diritto alla Final Eight in quanto società organizzatrice, ma il miglior piazzamento nel proprio gruppo potrà determinare un quarto di finale sulla carta più agevole.