“Volevo vedere se avevo ancora voglia e aiutare il presidente Antonio Gozzi ad attirare le luci su di lui, perché non se li cagava nessuno”.

L’ex calciatore, per poche ore in biancoceleste, ha rilasciato questa dichiarazione nel corso della trasmissione Tiki Taka di Italia 1

A dirlo Antonio Cassano a Tiki Taka, trasmissione andata in onda ieri sera su Italia Uno. L’ex calciatore di Bari, Roma, Real Madrid, Inter, Milan, Sampdoria e Parma non è andato troppo per il sottile nel parlare della Virtus Entella, squadra nella quale ha militato solo poche ore. “Mi piacerebbe fare il direttore sportivo, dove capita capita – ha detto l’ex azzurro nel corso del programma televisivo condotto da Pierluigi Pardo – ma non a prendere lo stipendio dovendo solo dire di si. Con questa testa vent’anni fa avrei fatto molto di più, ma va bene così. Non ho rimpianti”.