Al termine delle tre prove di selezione di Club Azzurro Mare Canna da riva, svoltosi a Napoli lo scorso week-end il chiavarese Alessio Alessiani si è confermato nazionale di pesca in mare con canna da riva. Ad ottobre il portacolori della Fi.Ma Chiavari difenderà i colori dell’Italia ai campionati europei sull’isola di Creta in Grecia.

Alessio Alessiani della Fi.Ma Chiavari qualificato agli Europei di ottobre

Grande soddisfazione per tutto il sodalizio pescasportivo di Chiavari che, dopo i campioni nella pesca a mosca, canna da natante, lancio tecnico e surf casting, riporta anche nella disciplina della canna da riva dopo 30 anni di assenza un proprio rappresentante a vestire la maglia nazionale.

Chi è Alessio Alessiani

Alessio, nasce a Genova il 23 febbraio 1968, ma vive da sempre a Chiavari, ed inizia a praticare la pesca molto presto, all’età di 6 anni, col bolentino a mano a bordo di un gommone con i genitori,
poi ad 8 anni, vista la passione il papà Remo gli regala un completo canna e mulinello, ed inizia le proprie esperienze della pesca da riva tra scogliere e moli di Chiavari. Crescendo la passione per questo hobby si fa sempre più forte, passando intere giornate in compagnia di amici appassionati come lui alla pesca. In quel periodo, siamo intorno agli anni ’80, Alessiani ammira da lontano i campioni della Fi.Ma Chiavari, la gloriosa Società presieduta da Alfredo Lanata e dal figlio Giuseppe “Pino” Lanata, con la quale sceglie di tesserarsi, partecipando all’attività ricreativa giovanile, ma non perdeva occasione per osservare l’attività dei grandi, ossia i vari allenamenti, gare sociali, provinciali e trofei nazionali di canna da riva organizzati dal sodalizio tigullino.

I vari “mostri sacri” Rovella, Altora, Gentile, Rolleri, compreso i giovani talenti Bellagamba e Bo’, ed altri portacolori del nutrito team agonistico FiMa di quel tempo, come Righi, Monti, Salvadori, ecc…, diventarono per il giovane ancora inesperto Alessio dei veri punti di riferimento, da cui carpire accorgimenti tecnici.

Nel 1987 a 19 anni, Alessio decide di entrare nel mondo delle gare, con la Spes Chiavari (l’altra forte Società chiavarese di quel tempo presieduta da Roberto Santini) e già nelle prime gare di campionato provinciale a Cogoleto, ottiene la vittoria del settore, sfiorando l’ambito “Trofeo Branzino d’Oro”.
In seguito x migliorarsi tecnicamente, (1989) Alessio sceglie di tesserarsi con il Club Lega Navale Genova, dove in quell’anno convergono anche alcuni atleti Fi.Ma, come Bellagamba e Bo’, formando con Nostrini un team vincente.

Leggi anche:  Michael Orlando è un giocatore della Lavagnese

L’abbinamento con tali campioni, lo aiuta a fare esperienza e in dieci anni raggiunge i vertici, infatti con la Lega Navale di Genova, Alessio vince il titolo provinciale nel ’99 nella canna da riva, nel 2003 l’argento nel campionato italiano per società, nel 2004 partecipa all’Europeo per Club. Dal 2005 si cimenta anche nella disciplina
agonistica di canna da natante vincendo il titolo provinciale. Iniziano anche le prime partecipazioni alle selezioni di Club azzurro, ossia le sfide per andare a comporre la nazionale e il primo posto al campionato italiano di ledgering in mare nel 2010.
Dopo una breve parentesi col Cpsd Multedo, durata un solo anno, Alessiani si trasferisce alla Lega Navale Spotorno. Qui conquista il titolo individuale di canna da riva nel 2014 e l’approdo in maglia azzurra nel 2017, con la partecipazione al Campionato europeo in Portogallo.

Ma arrivato all’apice, Alessiani vede avverarsi il sogno di ritornare al “primo amore”, la Fi.Ma Chiavari. Nel 2017 partecipa con successo alle tante attività svolte dal sodalizio chiavarese, promosse dall’instancabile presidente Umberto Righi, vincendo il Campionato di pesca al muggine e quello di ledgering, e il provinciale di pesca al colpo con cui ottiene il titolo di Campione Provinciale 2017 e la promozione agli italiani di specialità del 2018.

Nel 2018 la decisione di passare a tutti gli effetti nel club tigullino anche per la specialità Canna da Riva. Scelta azzeccata sia per Fi.Ma che per Alessio. L’anno 2018 inizia positivamente con gli Italiani a Genova e la promozione alla finale di canna da riva prevista a settembre a Napoli. Ma non è tutto Alessiani regala un’altra gioia alla sua nuova e da sempre amata Società; un’altro atleta Fi.ma in Nazionale. Ottenendo, un posto nella squadra Nazionale di canna da riva x gli Europei nell’Isola di Creta in Grecia di ottobre.