È ufficiale: con il provvedimento emanato ieri dal Prefetto di Genova Fiamma Spena, il Consiglio Comunale di Zoagli è stato sospeso ed è avviata la procedura di scioglimento dello stesso, mentre è stata nominata commissario prefettizio per reggerne l’amministrazione il Viceprefetto Ornella Sansalone. L’incarico della Sansalone è tecnicamente provvisorio ma, con ogni probabilità, si trasformerà in commissario straordinario permanente per traghettare il Comune sino alle elezioni del 2020. Il Comune di Zoagli era nella doppia impasse causata dalla sospensione del Sindaco Rocca – condannato nel processo per le “spese pazze” in Regione – e dalla mancata approvazione del bilancio consuntivo: il commissariamento è però arrivato – tecnicamente – in seguito alle dimissioni presentate in massa dai consiglieri, che hanno reso formalmente impossibile il mantenimento dei requisiti amministrativi dell’organo assembleare.