Viabilità costa – entroterra: sulla questione interviene il consigliere regionale e capogruppo di Liguria Popolare Gabriele Pisani.

Le dichiarazioni

“Resta anche per me prioritario il tunnel della Fontanabuona come ha affermato il responsabile del Centro di ricerca del Lascito Cuneo Renato Lagomarsino sul Secolo XIX – spiega il consigliere regionale – ; si tratta di un tracciato che andrebbe a fare da collegamento tra la zona centrale della valle, all’altezza di Ferrada, e la galleria Maggio a Rapallo. Altri progetti non possono essere alternativi a questo, ma se mai possono essere supplementari nel caso si riuscissero a trovare risorse in più per realizzarli. Il tunnel della Fontanabuona è un’opera molto importante che a mio parere deve avere una priorità massima per la nostra regione”.

Gabriele Pisani interviene anche sulla proposta, del sindaco di Chiavari Marco Di Capua, di un collegamento tra Carasco e il Rio Campodonico.

“Concordo con Lagomarsino che sia una valida alternativa  al prolungamento di viale Kasman  – spiega – un’altra opera del nostro territorio di cui si parla da tantissimo tempo ma che non ha mai visto concretezza, il fatto che non si sia mai passati dalle parole ai fatti sta tenendo in attesa molti altri cantieri. Un esempio lo danno le caserme di Caperana le cui opere restano bloccate dall’incertezza di non sapere se verrà realizzato il prolungamento di viale Kasman.

Ritengo che però il Tunnel della Fontanabuona – conclude Pisani – debba avere la priorità con l’obiettivo di dare finalmente delle risposte concrete alle esigenze del territorio e al suo sviluppo futuro”.