Il candidato sindaco individuato dal centrodestra rivela la sua cura per costruire un futuro nuovo per la cittadina del Golfo Paradiso.

Sori, Mario Reffo svela squadra e programma

Vincere, per far ripartire subito Sori. Questo è l’obiettivo del candidato sindaco Mario Reffo che ha presentato ieri pomeriggio (nella trattoria “Nestin” di Canepa) il programma elettorale e i 12 candidati consiglieri della lista civica “Per Sori”. Una lista cha ha il sostegno di Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia, Liguria Popolare e Giovanni Toti Liguria.

«La mia cura per Sori», questo è lo slogan scelto per la campagna elettorale da Mario Reffo, 76 anni. Farmacista a Sori da oltre quarant’anni, un passato da consigliere comunale, Reffo si propone per gestire l’amministrazione nel prossimo quinquennio. «Mi sono messo in gioco – ha spiegato Reffo – perché Sori ha bisogno di un radicale cambiamento. Il mio gruppo e io riteniamo che i cittadini siano pronti a dare fiducia a delle persone in grado di costruire un futuro nuovo per la nostra cittadina. È dovere dell’amministrazione comunale valorizzare il territorio, partendo dalle risorse “mare” e “natura” in una zona di straordinaria bellezza, per consentire a cittadini e turisti di godere delle nostre attrazioni ambientali».

Dall’avvio delle procedure per richiedere la bandiera blu, dopo che sarà partito il collegamento al depuratore di Recco, alla messa in sicurezza del territorio sotto il profilo idrogeologico, per impedire che le strade si trasformino in fiumi, e misure efficaci di controllo e sorveglianza di Sori e delle sue frazioni. Da un nuovo e più moderno sistema della raccolta differenziata, alla realizzazione del nuovo Piano Urbanistico Comunale, fino all’apertura della strada di collegamento tra via Caorsi e via Teriasca, nell’area Vaccari, per facilitare la mobilità di chi abita nelle frazioni. Questi sono solo alcuni dei punti nel programma di Mario Reffo.

Leggi anche:  Primarie PD Liguria, gli eletti all'Assemblea Nazionale

I candidati in lista

Cristiano Benvenuto (41 anni) impresario edile; Francesca Benvenuto (50 anni) impiegata; Maria Giuseppina Capitelli (64 anni) ex dipendente comunale; Angela Conti (48 anni) informatore medico; Franco Cassano (76 anni) maresciallo dei Carabinieri in pensione; Valentina Crovetto (31 anni) consulente I.P; Agnese Marino (51 anni) impiegata; Lorenzo Marugo (67 anni) medico chirurgo; Renzo Olcese (61 anni) direttore di supermercato; Luca Pittore (49 anni) agente immobiliare; Roberto Sandri (63 anni) consulente; Marco Visca (37 anni) agente assicurativo.