I consiglieri comunali di minoranza di “Insieme per Neirone – il Ponte” Riccardo Alessandro Bottino e Lucilla Bertonati hanno presentato un’interrogazione nella quale chiedono al sindaco di Neirone Stefano Sudermania come verranno spesi i 145mila euro stanziati dal governo per il recupero di Siestri nell’ambito del progetto “Bellazz@ – Recuperiamo i luoghi culturali dimenticati”.

Interrogazione della minoranza a Neirone sul denaro stanziato dal governo per valorizzare la località fontanina

“Intra Sïestri e Chiaveri s’adima una fiumana bella”: è l’inizio della terzina in cui Dante Alighieri racconta nella Divina Commedia l’incontro con Papa Adriano V dei Fieschi, nel XIX canto del Purgatorio. Tutti a scuola abbiamo studiato che il Sommo Poeta con quella frase facesse riferimento al fiume Entella ed alle città di Sestri Levante e Chiavari. Finché Paola Manni, docente dell’Università di Firenze e vice presidente dell’Accademia della Crusca, ha recentemente affermato che la Sïestri citata da Dante in realtà fosse una piccola località nel comune di Neirone.