Questa mattina, martedì 21 maggio, all’inizio del consiglio regionale, il consigliere Giovanni De Paoli ha annunciato di abbandonare la Lega.

L’annuncio

De Paoli ha anche annunciato di aderire al gruppo misto e ha confermato che non intenderà far mancare il suo sostegno alla maggioranza ma di non riconoscersi più nel partito di Matteo Salvini.

“Non condivido la linea politica di questo Governo, non condivido alcune scelte fatte da questa Giunta, non condivido l’arroganza con cui gli esponenti della Lega trattano le istituzioni democratiche che non la pensano come loro, sventolando rosari e vangeli vari. Sono stufo di sopportare le angherie che questa Lega mi fa quotidianamente nei miei confronti. Mentre sono qui a difendere gli interessi dei cittadini della Val di Vara, alcuni esponenti della Lega sono in Val di Vara a distribuire santini con la lista in contrapposizione con la mia (De Paoli è candidato in una lista civica nel comune di Varese Ligure ndr)”.