I primi quattro nomi della lista che sostiene la candidatura a sindaco di Claudio Marsano: in ordine alfabetico, Angelo Bottino, Fabiola Brunetti, Jolanda Pastine e Carmela Pinamonti.

I candidati:

Angelo Bottino

Angelo Bottino, ex deputato e sindaco, consigliere comunale uscente:

“In questo preciso momento politico, bisogna cercare di unire il più possibile e superare le divisioni. Santa Margherita Ligure ha bisogno di teste ed idee. Metto a disposizione la mia esperienza, per cercare di risollevare la nostra cittadina che, purtroppo, ogni anno perde 200 persone. Dobbiamo puntare, innanzitutto, su turismo e commercio, dando regole precise. Massima attenzione alla difesa del territorio”.

Fabiola Brunetti

Fabiola Brunetti, consigliere comunale uscente:

“Ho fiducia che si possa fare qualcosa di buono per Santa Margherita. Io desidero dare, ancora, il mio contributo. In questi anni, in consiglio comunale, ho sempre messo impegno, entusiasmo e tanta buona volontà. Possono non bastare quando si parla di amministrazione ma credo siano un buon punto di partenza”.

Jolanda Pastine

Jolanda Pastine, consigliere comunale uscente:

“Voglio un cambiamento concreto e professionale per Santa Margherita Ligure, bisogna riqualificare la qualità turistica della nostra cittadina, puntando sull’esperienza di chi già conosce la macchina amministrativa, unita all’entusiasmo dei giovani che hanno voglia di essere parte attiva”.

Carmela Pinamonti

Carmela Pinamonti, consigliere comunale uscente:

“Ho deciso di rimettermi nuovamente in gioco, perché ho a cuore il bene di Santa Margherita Ligure. In questi anni, nell’ambito delle competenze che mi erano state assegnate, ho sempre cercato di lavorare al meglio e vorrei continuare a farlo, entrando in Progetto Santa Insieme, gruppo, a differenza di altri, aperto al dialogo e al confronto”.