Piantare 1 milione e mezzo di alberi in Liguria, uno per ogni cittadino, in modo da abbattere le emissioni di CO2. Promuovere i ‘tetti verdi’ per abbassare le temperature dei condomini e investire su una serie di misure ambientali che migliorino la vivibilità del nostro territorio. Sono solo alcune delle iniziative previste in una proposta di legge che il consigliere regionale Luca Garibaldi presenterà nei prossimi giorni.

L’obiettivo è mettere in atto una serie di interventi di forestazione

“Il 21 novembre è stata la Giornata Nazionale degli Alberi: in molte Regioni italiane sono stati organizzati convegni, iniziative ed eventi a carattere ambientale per celebrare questa ricorrenza – ricorda Garibaldi -. Non mi risulta che la giunta ligure abbia promosso qualcosa di simile sul nostro territorio. Anzi, temo proprio che se ne siano dimenticati. Eppure quella ambientale è una delle questioni cardine di questi anni. E la nostra proposta di legge va proprio in questo senso. L’obiettivo è mettere in atto una serie di interventi di forestazione, come piantare nuovi alberi (sulla scorta di quanto fatto a Milano con il progetto ForestaMI o dalla Regione Lazio con Ossigeno, che punta alla piantumazione di 6 milioni di nuovi alberi in due anni, tanti quanto gli abitanti del territorio), ma anche realizzare tetti verdi, e cioè ricoprire la parte superiore dei palazzi con la vegetazione per far scendere le temperature delle case in città, e poi investire in orti urbani. Insomma portare il verde nei centri urbani, per migliorare le condizioni ambientali delle nostre città”.

Leggi anche:  Tagli ai trasporti, Regione scrive al Governo

“Vogliamo promuovere una legge verde che consenta ai territori di sviluppare di strategia regionale per una Liguria verde”

Nonostante la Liguria sia la regione più boscosa d’Italia, la parte più sofferente, dal punto di vista ambientale, è il tessuto cittadino. “Vogliamo promuovere una legge verde che consenta ai territori di sviluppare di strategia regionale per una Liguria verde. Recentemente sono stati avanzati degli interventi statali sperimentali in questo senso, a favore delle Città Metropolitane, all’interno del Decreto Clima varato dall’attuale Governo. Il nostro obiettivo è favorire l’estendere di queste misure ai Comuni di tutta la Liguria, dando loro la possibilità di progettare le loro comunità, in modo da renderle più vivibili e più verdi. Obiettivo: 1 milione e mezzo di alberi nei prossimi anni. Uno per ogni ligure”.