Secondo il consigliere regionale democratico, l’assessore Mai sta bloccando il piano e i finanziamenti di quattro parchi regionali.

Piano Parchi, per Garibaldi è il caos

“È caos parchi in Regione Liguria. Questa mattina in Commissione l’assessore Mai, per l’ennesima volta e dopo nove mesi di attesa, ha fermato l’approvazione dei piani di quattro parchi presentati a gennaio. L’assessore dice di voler dare la priorità alla nuova proposta di legge (a firma della Giunta) di riforma delle aree protette. Un documento che, però, necessita di una lunga discussione e i cui effetti porteranno i parchi a dover rimettere mano ai loro piani, che invece oggi sarebbero quasi pronti”.

Piano Parchi bloccato dai ritardi

I parchi interessati dal provvedimento sono il parco del Beigua, Alpi liguri, Aveto e Antola. “I quattro Enti avevano già chiesto, alcuni mesi fa, di accelerare i tempi e accogliere le loro proposte, visto che i piani sono pronti dal 2015 e questi ritardi rischiano di penalizzarli nella futura partecipazione ai bandi e ai finanziamenti. Insomma le aree protette liguri non possono più attendere i tempi di Mai, che ha dimostrato, ancora una volta, di essere l’assessore regionale non ai parchi ma contro i parchi”.