“Siamo in grande anticipo, ma lo dico: nel 2020 mi ricandiderò a presidente della Liguria. Quando rilasceremo questa regione a chi ci seguirà, non sarà più quella che era prima di noi, grigia e triste, ma sarà esempio di competizione, merito e capacità di cambiare”.

Il governatore ha annunciato che il movimento arancione si doterà di strutture di coordinamento provinciali “leggere”

Ad annunciarlo Giovanni Toti che aggiunge: “Mi ricandiderò a guidare la Liguria per altri cinque anni, è bene che tutti lo sappiano. Chi pensa di far tornare la Regione alla mediocrità melassosa, dove comanda solo un partito, si rassegni”. In vista delle regionali 2020 il governatore ha annunciato che il movimento arancione si doterà di strutture di coordinamento provinciali “leggere”.