Il gruppo “Progetto Santa Insieme con Voi”, che sostiene la candidatura a sindaco di Santa Margherita Ligure di Claudio Marsano, interviene in risposta al progetto di restauro e riapertura del Parco del Flauto Magico, annunciato dal sindaco uscente Paolo Donadoni negli scorsi giorni.

Flauto Magico, priorità “ad orologeria”?

«Soltanto ora, in campagna elettorale, dopo 5 anni di mandato, con un progetto di recupero dell’area (pagato con soldi pubblici) lasciato dalla precedente Giunta e mai preso in considerazione, nonostante le tante mozioni proposte dalle opposizioni per il suo ripristino, il Sindaco Donadoni pare vedere nel restyling del parco una sua priorità»: così commenta il gruppo dopo le notizie dei giorni scorsi.

«Il Parco, inaugurato nel 1998 su iniziativa di Alessandro De Giovanni, assessore della Giunta Bottino e realizzato dall’artista genovese Lele Luzzati (cittadino onorario di “Santa”) con la collaborazione del Teatro della Tosse, è stato per lungo tempo il fiore all’occhiello della nostra città – spiega la lista di Marsano – Lo ricordiamo negli anni del suo massimo splendore, quando i giornali di tutta Europa lo recensivano, quando da ogni parte d’Italia arrivavano scolaresche per visitarlo, quando la città di Salisburgo, patria di W.A. Mozart, contattò Luzzati ed il Comune di Santa Margherita Ligure per realizzare sul suo territorio un Parco gemello del nostro. Ci ritorna alla memoria quel giorno di aprile in cui fu inaugurato con spettacoli, musica, maschere, gioia ed allegria, in un corteo cittadino guidato da un suonatore di flauto che radunava e accompagnava i cittadini al Parco dove il maestro Luzzati, “meraviglioso bambino ed eterno sognatore, immune dalle negatività della vita”, li attendeva per dare il via alla festa».

Leggi anche:  Zoagli, il comune è commissariato

Il presente, per Marsano e squadra, è uno scenario evidentemente ben diverso: «Lo vediamo ora, tristemente sotto i nostri occhi, in completo stato di incuria e di abbandono, silente testimone di un recente e glorioso passato che non può essere ricordato con nostalgia ma deve tornare ad essere vissuto con gioia nel presente».

Per questo motivo, il gruppo “Progetto Santa Insieme con Voi – Marsano Sindaco” ha deciso di invitare i cittadini sammargheritesi a partecipare a un sopralluogo che si terrà martedì 14 maggio, alle ore 18,30, «per valutare insieme un percorso di recupero dell’area».