Approvazione formale ieri mattina della commissione del consiglio metropolitano di Genova che si occupa di ambiente, composta, tra gli altri, da Agostino Bozzo, Elio Cuneo, Guido Guelfo e il presidente del consiglio comunale di Chiavari, Antonio Segalerba, che ha votato positivamente alla proposta di modificare la deliberazione del 2017 per quanto riguarda l’area destinata a ospitare il depuratore di vallata a Chiavari, sostituendo il Lido con la Colmata presentata dal delegato Simone Ferrero.

La riunione della commissione del consiglio metropolitano ha approvazione lo spostamento dal Lido alla Colmata di Chiavari del progetto di depuratore di vallata

Dopo questo passaggio, il prossimo 29 ottobre la proposta andrà alla conferenza dei 67 sindaci dell’ambito territoriale ottimale, che aveva votato nel 2016 per il Lido.