Il consigliere regionale della Lega Vittorio Mazza ha presentato un’interrogazione per chiedere alla Regione “di adottare misure idonee a favorire il tempestivo riscontro alle istanze prodotte dai concessionari balneari con conseguente rilascio delle concessioni”. L’esponente del Carroccio ricorda che l’estensione di 15 anni delle concessioni demaniali è tuttora in vigore e che la Regione ha già inviato due circolari esplicative ai Comuni.

Interrogazione del consigliere regionale della Lega

“I sindaci del Tigullio e della Liguria – dice Mazza – devono attivarsi per rinnovare le concessioni demaniali alle imprese balneari. Senza se e senza ma. Nonostante che l’attuale governo Pd-M5S sia incapace di contrastare i dannosi diktat dell’Unione Europea”.