Si è svolta oggi, presso lo spazio “Il Cantiere delle Idee” in Largo Colombo a Sestri Levante, la presentazione alla stampa della lista “Viviamo Sestri” a sostegno della candidatura di Valentina Ghio a Sindaco di Sestri Levante.

“Viviamo Sestri”

«La lista Viviamo Sestri nasce con un obiettivo. – dichiara Valentina Ghio – Rendere protagoniste le nuove generazioni del cambiamento della città. Si tratta di un gruppo di ragazze e ragazze tutti al di sotto dei 40 anni, uniti dalla volontà di “vivere” e “far vivere” la nostra città. Persone che vogliono sin da subito lavorare per la Sestri di domani, portando idee e proposte innovative».

La lista nasce dall’intenzione di coinvolgere attivamente i giovani che vivono Sestri Levante nelle scelte amministrative del Comune: di dar loro spazio, di farli crescere, e di avere una spinta di novità dalla loro energia e della loro vitalità. Un investimento sul futuro.

Dei 16 candidati nella lista “Viviamo Sestri”, sono in maggioranza le donne (9) rispetto agli uomini (7). Nove candidati hanno meno di 25 anni e il meno giovane ha 40 anni. Età media: 28 anni

I nomi dei candidati

Veronica Ardu, 27 anni, barista e studentessa di naturopatia; Beatrice Bartolozzi, 20 anni, studentessa alla facoltà di Fisica; Emiliano Bixio, 40 anni, agente di commercio vicepresidente del CIV I carruggi di Sestri Levante; Alice Boccaccio, 38 anni, cuoca e proprietaria di b&b; Luca Ciotoli, 25 anni, laureato in Sociologia, segue i piani urbanistici delle Cinque Terre e della Palmaria; Emmanuel Crova, 25 anni, studente di Ingegneria Elettronica e Tecnologie dell’informazione e arbitro di calcio; Matteo Da Rulando, 21 anni, studente alla facoltà di Scienze Internazionali e Diplomatiche; Anna Giovannacci, 20 anni, studentessa di Ingegneria Informatica; Michele Lombardo, 39 anni, agente Immobiliare e presidente dei Lions Club Chiavari Castello; Francesca Maifredi, 33 anni, lavora nel settore della comunicazione; Benedetta Pignatelli, 33 anni, commerciante nel settore dell’abbigliamento; Eleonora Pugliese, 37 anni, insegnante di Scuola Primaria; Andrea Ruffino, 22 anni, operaio metalmeccanico; Francesca Sivori, 24 anni, laureanda in Economia Aziendale; Matilde Stagnaro, 21 anni, studentessa della facoltà di architettura di Genova e insegnante di danza; Matteo Torriglia, 21 anni, studente di Scienza Politiche.

Leggi anche:  Omicidio Olivieri, rinviata al 22 gennaio l'udienza

Tra le proposte emerse dal confronto con le ragazze e i ragazzi della lista “Viviamo Sestri”, l’idea di rafforzare uno degli elementi più forti di questi anni. Cioè la rete dei parchi. Il prossimo obiettivo è quello di realizzare un “anello verde dei parchi”: un progetto di valorizzazione e di caratterizzazione dei parchi della città (Mandela, Bruno Monti, Paolo Sterza, Serlupi, Santa Vittoria, Mariele Ventre) mettendoli in connessione tra loro con percorsi protetti e individuando, d’intesa con i quartieri e le associazioni, elementi caratterizzanti, attività tipiche, per far sì che attorno al cuore verde della città, il Parco Mandela, si distribuiscano nuovi spazi e nuove possibilità sempre diverse. Una particolare attenzione va rivolta al Parco Serlupi, che va rivitalizzato anche nelle funzioni, con un concorso di idee e con il coinvolgimento attivo dei cittadini residenti, come avvenuto negli altri parchi.

Collegata a questa idea, la proposta di proseguire nel recupero e nella riscoperta dei luoghi. Il lavoro dell’Associazione Sentieri a Levante, ha rilanciato la sentieristica locale: ora opo aver valorizzato i nostri sentieri principali, occorre proseguire con la riscoperta di alcuni passaggi e sentieri interni (come ad esempio il passaggio da Santa Margherita di Fossa Lupara a Verici) e altri percorsi di carattere “storico/monumentale”, sportivi e naturalistici. Questi itinerari meritano di essere strutturati, corredati da apposita segnaletica e proposti a residenti e turisti mediante una campagna divulgativa.”

Sono solo alcune delle proposte del programma per la città, che Valentina Ghio presenterà lunedì 14 maggio alle ore 21, al Grande Albergo di Sestri Levante.