Novità Yamaha in arrivo al 46° Tokyo Motor Show 2019 che si terrà al Tokyo Big Sight da giovedì 24 ottobre a lunedì 4 novembre. Lo stand avrà come tema “There Is Greater Joy Yet to Come — ART for Human Possibilities”. Saranno esposti in totale di 18 modelli, con sei anteprime mondiali e due modelli inediti in Giappone, ci saranno moto, Leaning Multi-Wheelers (LMW), veicoli elettrici per il commuting, biciclette a pedalata assistita e soluzioni per la guida autonoma senza conducente. Lo stand presenterà anche gli sviluppi tecnologici del brand, alcuni dei quali orientati al 2030, secondo la visione a lungo termine denominata “ART of Human possibilities”.

Novità Yamaha: le anteprime mondiali

Land Link Concept è un veicolo a guida autonoma capace di muoversi liberamente in ampi spazi aperti grazie a sensori che monitorano l’ambiente che lo circonda. Il concetto su cui è basato è “Inter-Responsive Link.” La ricognizione basata sull’Intelligenza Artificiale permette al veicolo di decidere il suo percorso in modo indipendente. E di evitare automaticamente gli ostacoli rilevati sulla sua strada. Ognuna delle quattro ruote può essere sterzata e guidata in modo indipendente, offrendo al modello la capacità di muoversi in qualsiasi direzione. Con questo straordinario potenziale nella capacità di muoversi, può lavorare accanto alle persone come un partner affidabile.

E01 (Prototipo)

Un urban commuter con un’erogazione di potenza paragonabile a quella di uno scooter da 125 cc. Compatibile con la ricarica rapida e in grado di offrire una notevole autonomia, grande comfort e molto altro nei percorsi in città e dintorni. Combinando le tecnologie Yamaha nel settore degli scooter e degli ev, è pratico nell’utilizzo quotidiano e ha una qualità di guida superiore rispetto agli scooter convenzionali. Oltre all’eccellente comfort, presenta un design che mette in evidenza una nuova generazione di stile sportivo.

Leggi anche:  Vitpilen 701 Aero Concept trionfa al Best of Best Design Contest

E02 (Prototipo)

E02 è una e-bike per il commuting di ultima generazione, con un’erogazione di potenza paragonabile a quella di uno scooter da 50 cc. Una scelta d’elezione per la mobilità individuale in città. Dotata di una struttura compatta, leggera e facile da guidare, ha una batteria che può essere facilmente rimossa. e02 non solo offre la guida fluida e silenziosa tipica degli ev, ma aumenta il valore alla mobilità elettrica con l’aggiunta del divertimento e della familiarità immediata nella guida. Il design esalta visivamente la batteria e il motore elettrico, inclusa la trasmissione, e sottolinea la qualità della guida, agile e leggera.

YPJ-YZ (Veicolo di riferimento)

L’e-bike ypjyz e-Bike è stata disegnata con il look di una moto da competizione. Il design a masse centralizzate suggerisce l’approccio ingegneristico vicino a quello delle YZ Series, motocross da competizione (la concentrazione del peso vicino al baricentro del veicolo migliora la maneggevolezza). Mentre il trave inferiore del telaio si divide in due per incorporare la batteria. Con un layout unico. ypjyz offre stabilità in percorrenza di curva e una guida facile anche su terreni sconnessi. Il telaio, semplice e leggero, è stato disegnato per suggerire lo stretto legame con le YZ Series. È una e-bike che propone un’esperienza di guida divertente, stimolante e fuori dell’ordinario. Una nuova forma di divertimento per il futuro.