L’università di Genova approda a Sestri Levante. Nel pomeriggio di martedì scorso, presso la sala Carlo Bo di palazzo Fascie è stato presentato un master universitario di livello management turistico e di valorizzazione territoriale.

Scienze del Turismo a Sestri

Durante l’incontro i referenti dell’università hanno potuto illustrare a studenti delle scuole superiori e a neolaureati il nuovo corso di laurea in Scienze del turismo. L’obiettivo è di favorire l’inserimento nel mondo del lavoro valorizzando il settore turistico del territorio.

Insieme al comune di Sestri Levante sarà coinvolta nel progetto anche Mediaterraneo Servizi che ha offerto la disponibilità ad ospitare stagisti e mette anche a disposizioni gli spazi dell’Annunziata per ospitare una parte delle lezioni. Il master infatti si svolgerà tra Genova e Sestri Levante: nel capoluogo ligure si svolgeranno le lezioni più teoriche mentre nella città dei due mari quelle più pratiche.

«Questo per noi è un grande risultato che speriamo di consolidare e far crescere – commenta il sindaco Valentina Ghio – In questo master in gestione turistica del territorio sono state coinvole le strutture ricettive della zona per percorsi di stage e più pratici rispetto al corso accademico. Questa è un’ottima opportunità sia per il tema scelto, l’economia turistica infatti è il presente ed il futuro del nostro territorio, ma anche perché consolida il rapporto con l’università a cui abbiamo dato vita con il master Industry 4.0 presentato qualche settimana fa all’Annunziata».

Leggi anche:  Cinque Stelle, nella costa di Sant'Anna servono verifiche immediate

Il master sarà attivato solo dopo aver raggiunto un numero minimo di 15 iscritti che saranno selezionati attraverso un test di ammissione diviso in prova scritta e successivamente colloquio. Il master, che prevede 450 ore di stage ne piano di studi, sarà completamente gratuito perché finanziato dal fondo sociale europeo Por Liguria. Alla presentazione di martedì erano presenti anche Luca Beltrametti, direttore del dipartimento di Economia, Andrea Zanini, coordinatore del corso di laurea in Scienze del turismo e Fabrizio Benente della scuola di Scienze umanistiche.