Yohanny Rodriguez, studentessa della classe IV CET dell’Istituto Liceti di Rapallo, ha vinto lo Steamreality, un Future Hack sulle professioni Steam e la realtà virtuale, che si è svolto a Roma, a Palazzo Taverna, nei locali dell’Università dell’Arkansas, dal 28 al 30 novembre.

Hanno partecipato 48 studentesse scelte da tutta Italia, che si sono sfidate in esercitazioni per rispondere al quesito: “Quali saranno i lavori del futuro?”. Fra di loro erano presenti altre tre studentesse del Liceti: Matilde Benvenuto, Mireya Pia Fragomeni e Irene Zani. Erano accompagnate dalla professoressa Barbara Abram. Le ragazze sono state divise in nove gruppi, ognuno dei quali è stato chiamato ad immaginare una professione proiettata nel futuro, dal medico all’ingegnere, dall’astronauta al botanico.

Il gruppo del quale faceva parte Yohanny Rodriguez ha vinto realizzando uno scenario di realtà virtuale dell’artista del futuro. Grazie a questo successo, la studentessa del Liceti parteciperà, insieme ai “colleghi” del gruppo, ad un’altra esperienza formativa a Dubai durante Expo 2020.