Ultime tappe del progetto europeo “Erasmus Plus” per studenti e docenti dell’Istituto “Natta Deambrosis” di Sestri Levante.

I ragazzi del Natta in Slovenia con l’Erasmus Plus

Nei giorni scorsi la delegazione sestrese si è recata a Ljubljana (Slovenia), ospite dell’istituto superiore SGGOŠ. Oltre al paese ospitante e all’Italia, hanno partecipato Belgio, Grecia, Portogallo e Svezia. Al centro delle giornate di studio e di confronto le storie di “naviganti” di ieri e di oggi: da chi un tempo solcava il mare a chi nell’epoca moderna intraprende l’avventura spaziale. Proprio dalle novità nel settore aerospaziale sono arrivate le occasioni più interessanti di approfondimento per gli studenti.

Più nel dettaglio, nell’ambito dei lavori del progetto “STEAMing towards Europe: Europe in Change”, le delegazioni si sono confrontate sul materiale didattico prodotto nell’ambito di STEAM 5 “Da Enrico il Navigatore e il poema ‘I Lusiadi’ all’Europa in cambiamento” e hanno lavorato alla conclusione di STEAM 6 “Da Herman Potočnik Noordung ai satelliti”. Il programma della settimana ha previsto anche una lezione conferenza di Martin Lamut di SPACE SI, centro di eccellenza spaziale, sull’argomento “Da Herman Potocnik Noordung alle moderne tecnologie dello spazio”, la visita al Centro Spaziale Herman Noordung di Vitanje, workshop sulla vita nello spazio, sulla preparazione fisica degli astronauti e sulle tematiche dello smaltimento dei detriti spaziali.
A conclusione del “joint staff and students meeting” si è tenuto un laboratorio a cura dell’istituto VTI di Veurne (Belgio) sul lancio di un piccolo prototipo di razzo da parte dei vari gruppi di lavoro.

Leggi anche:  In arrivo una nuova scuola materna a Borzonasca

Prossimo appuntamento Erasmus la presentazione, a fine aprile, al Parlamento Europeo dell’opera d’arte coprodotta da tutte le scuole partecipanti assieme ad artisti locali.
Infine, a Maggio, la conclusione in Grecia: i docenti delle sei scuole partner nel progetto svolgeranno lezioni in vari istituti scolastici di Alexandroupolis (Grecia) utilizzando i moduli didattici preparati nell’arco dei tre anni di progetto.

In questa tappa hanno partecipato gli studenti del liceo scientifico:
Riccardo Bertazzi 4 A
Gloria Ferraris 4 A
Elisa Troglio 4 A
Guido Micucci 3 B
Accompagnati dalle docenti Anna Maria Milanta e Raffaella Colombo.