Turismo, ok al bando da 1 milione di euro per il rinnovo e l’avvio di strutture turistiche all’area aperta.

Berrino: «Sostegno alle micro, piccole e medie imprese che puntano su qualità e innovazione nell’accoglienza»

Approvato dalla giunta regionale, su proposta dell’assessore regionale al Turismo Gianni Berrino, il bando da 1 milione di euro del Fondo strategico regionale, rivolto alle micro, piccole e medie imprese del settore ricettivo all’aria aperta. «È il secondo bando – spiega l’assessore Berrino – rivolto alle strutture turistico ricettive. Dopo quello rivolto agli hotel, questo è dedicato ai camping, ai villaggi turistici e ai parchi vacanze del nostro territorio, che, a maggio, sono stati oggetto anche di una riforma nella classificazione. Andiamo così incontro alle richieste delle associazioni e delle imprese del nostro territorio che da anni attendevano un bando rivolto a questo importante segmento della ricettività ligure. Vogliano puntare su qualità e innovazione dei servizi offerti ai turisti, nell’ottica di essere sempre più competitivi rispetto alle regioni competitor e attrattivi di nuovi flussi. Entro quest’anno approveremo anche il terzo bando finanziato con il Fondo strategico regionale, che sarà rivolto alle micro, piccole e medie imprese del settore turistico per la realizzazione di servizi innovativi e di prodotto».

Il bando, le cui domande potranno essere presentate a Filse dal 23 gennaio 2018 al 20 aprile 2018 – in modalità offline già dal 20 dicembre 2017 – è rivolto a strutture ricettive all’aria aperta (campeggi, villaggi turistici e parchi per vacanze) classificati almeno con 3 Soli. Del budget complessivo di 1 milione di euro, 800mila sono destinati alla riqualificazione di strutture già esistenti, mentre 200mila all’avvio di nuove attività all’aria aperta. Gli interventi ammissibili comprendono: la progettazione di lavori edili, opere murarie, acquisto macchinari, dotazione siti internet e adesione a sistemi di qualità certificata, efficientamento energetico. I finanziamenti erogabili vanno da un minimo di 20 a un massimo di 90mila euro.

Leggi anche:  Lunedì inizia la scuola ecco tutte le date e le 9 feste del calendario 2018/2019 in Liguria

Lunedì 20 novembre, alle 14.30, a Savona nella sede della Camera di Commercio Riviere di Liguria – sala Magnano, via Quarda superiore 16 – l’assessore Berrino terrà il primo incontro sul territorio con le associazioni di categoria per illustrare i bandi rivolti alle strutture ricettive, attivati sul Fondo strategico regionale.

A seguire, l’assessore Berrino sarà: martedì 21 novembre alle 14.30 a Chiavari all’Auditorium San Francesco – piazzale San Francesco, 1 -; mercoledì 22 novembre alle 14 a Imperia nella sede della Camera di Commercio Riviere di Liguria – sala Multimediale, via Schiva 29 -; lunedì 27 novembre alle 11 a Genova nella sede della Camera di Commercio – salone del Consiglio, via Garibaldi 4 – e alle 15.30 alla Spezia nella sede della Camera di Commercio Riviere di Liguria – sala Marmori, piazza Europa 16 -.