Caboto di Chiavari, successo dell’iniziativa “SUN”: Smart Use of Network.

Il SUN al Caboto

Fortemente voluto dall’Assessore Regionale Ilaria Cavo, il progetto S.U.N. “Smart Use of Network” è approdato all’istituto Caboto di Chiavari: ideato in collaborazione fra Regione Liguria, Polizia Postale ed Ufficio Scolastico Regionale, il progetto prevede un modulo sulla Comunicazione Efficace, allo scopo di costituire dei tutor fra gli studenti, che siano in grado di mettere un’opera un’azione di contrasto e di prevenzione al cyberbulllismo e di educazione ad un uso corretto dei social network.

L’incontro, di otto ore lavorative in un’unica giornata, ha come obiettivo lo sviluppo delle competenze relazionali (saper comunicare, saper lavorare in gruppo), l”indagine sui meccanismi della comunicazione, la scelta dell’opportuna modalità operativa, lo sviluppo delle potenzialità del linguaggio e dell’espressione, l’utilizzo della comunicazione strategica e la simulazione di molteplici situazioni per testare le capacità acquisite.

«Per i nostri studenti si tratta di una preziosa opportunità dimettersi in gioco in una società ove la comunicazione è sempre più importante e decisiva nell’ambiente lavorativo», ha dichiarato il Dirigente Scolastico Glauco Berrettoni: «Al di là delle competenze “astratte” ricavate dallo studio tradizionale sui libri, la scuola, oggi, ha il dovere di trasmettere ai suoi studenti anche quelle competenze “pratiche e concrete” che si riveleranno fondamentali nel mondo del lavoro. Una scuola che non facesse questo avrebbe fallito i propri obiettivi ed avrebbe disatteso il suo ruolo. Ben vengano, quindi, progetti come il S.U.N.: il mondo della scuola non può che apprezzarli e favorirli».