Chiavari – E’ aperta sino al 30 aprile, la mostra “Sacro e Profano” alla Galleria Cristina Busi di via Martiri della Liberazione.

In esposizione le opere di Giovanni Job

La figura umana è dominante nell’opera di Job, indagata nelle decine di ritratti commissionati ed elevata a simbolo ideale negli ultimi volti femminili dipinti intorno al 2000, protagonista nelle matrici della “Via Crucis” e delle vetrate realizzate per la Chiesa di San Pier di Canne di Chiavari. In mostra anche un filmato di Canzio Bucciarelli dedicato all’amico Giovanni.

ORARI: venerdì, sabato, domenica 10/12 – 16/19.30 e su appuntamento al 0185/311937.