Venerdì 1 giugno 2018 gli alunni della scuola media incontrano il territorio con l’evento “Scuol@ in Rete – Sentieri di scoperta tra strade e contrade” che si terrà in piazza Lavoratori Fit di fronte alla coop di Sestri Levante.

Un confronto diretto tra alunni e cittadini

Per l’occasione verrà installata presso la piazza una vera e propria classe composta da banchi, cattedra, lavagna e sedie per portare la scuola ad un positivo incontro con la città.

«Il progetto Scuol@ in Rete si basa sulla metodologia del Service Learning che fonde due idee come il volontariato per la comunità (service) e l’apprendimento (learning). In una società che funziona è importante che ciascun individuo si faccia carico delle proprie responsabilità al fine di assolvere autonomamente ai propri compiti. L’obiettivo del service learning è quindi quello di rendere i cittadini sensibili alle esigenze della società, potenziando il principio di convivenza civile e democratica» spiega il referente del progetto Stefano Aliquò.

Il programma della giornata:

9.00-15.00 Gli studenti incontrano la città: i ragazzi chiameranno i passanti e i cittadini a scoprire il progetto invitandoli all’interno della classe che verrà installata in piazza. Gli adulti potranno così interagire con l’installazione e gli studenti proponendo il loro punto di vista sulla scuola e sulle associazioni del territorio.

Leggi anche:  Torna il Beer'Art'Rock Summer Festival, VII edizione il 12 e 13 agosto

Dalle ore 15.30
L’associazione italiana per l’educazione ai media MED https://www.medmediaeducation.it/ proporrà ad adulti e ragazzi due laboratori sui media “I media per formare, educare, sperimentare e riflettere. Genitori e figli in gioco”.
Il laboratorio sarà diviso due parti, una destinata ai genitori e una destinata ai ragazzi.
What time is it? La dieta digitale nell’’era mediale.
(Laboratorio per genitori e adulti).
Cyberbulli? No grazie!!! Creiamo uno slogan contro il cyberbullismo.
(Laboratorio per ragazzi).

I formatori presenti al laboratorio saranno:
Angela Bonomi Castelli: graphic designer, insegnante di discipline artistiche e media educator
Alberto Sabatini: giornalista, insegnante e media educator
Alessandra Nasini: giornalista, insegnante e media educator
Dalle ore 17.30 l’associazione Vivinbici fiab Tigullio proporrà invece un corso sulla sicurezza a due ruote.