Il 2019 vede il ritorno delle “Serate Gastronomiche Recchesi”: la nuova serie di appuntamenti legata all’iniziativa è dedicata a Gianni Carbone, indimenticato ristoratore scomparso nel 2017, che tutti ricordano come patron del ristorante Manuelina.

Per il ciclo “Cucine di strada” si terranno tre tipi di serate a tema:

“Dall’Abruzzo gli arrosticini e l’hamburger di pecora” (giovedì 14 marzo al ristorante “Da Lino” e venerdì 15 marzo al ristorante “Alfredo”); “Dalla Puglia le bombette della Val d’Itria con il pane dell’Alta Murgia” (giovedì 21 marzo al Ristorante “Vitturin” e venerdì 22 marzo al ristorante “Da Ö Vittorio”); “Dalla Sicilia l’arancina e il pani ca’ meusa” (giovedì 28 marzo presso “La Baracchetta di Biagio” e venerdì 29 marzo presso la storica Focacceria Manuelina).

Per il ciclo “Presidi Slow Food e Mercati della Terra” le serate si terranno giovedì 4 aprile al ristorante “Da Ö Vittorio”, venerdì 5 aprile al ristorante “Da Lino”, giovedì 11 aprile al ristorante “Manuelina”, venerdì 12 aprile al ristorante “Alfredo”, mercoledì 17 aprile al ristorante “Vitturin” e giovedì 18 aprile presso “La Baracchetta di Biagio”.