C’è tempo sino al 19 gennaio per visitare “Presepi in Fontanabuona”. Ecco nel dettaglio orari e presepi collocati nel nostro entroterra: un modo anche per riscoprire i paesi che ci stanno intorno.

Tutti gli orari nel dettaglio

Gli eventi correlati:

Al concorso partecipano 23 presepi

Anche quest’anno ci sarà, come nel 2018, la partecipazione di 23 presepi, sparsi da un capo all’altro del territorio. Ciò significa che oltre ai presepi della Fontanabuona avremo anche quelli di Traso (Bargagli), Avegno, San Bartolomeo di Leivi e Cogorno. A questi si aggiungono, in funzione di ambasciatori, tre “Presepi messaggeri”: nel bosco di Vigànego per il versante genovese, a Sanpierdicanne (con i “satelliti” di Maxena, Sanguineto e Campodonico) per la zona di Chiavari e, novità di quest’anno, il presepe di Conscenti per la Val Graveglia.

Per visitarli c’è tempo sino l 19 gennaio

Si possono visitare le creazioni sino a domenica 19 gennaio.La novità è il sistema di classificazione cui dovrà attenersi la giuria nel formulare i giudizi. Sono infatti previsti, a pari merito, tre “primi”, tre “secondi” e tre “terzi”;  tutti gli altri saranno “quarti”. La formula dovrebbe consentire di dare maggiore soddisfazione a chi pone tanto impegno nel realizzare le Natività.

Leggi anche:  A San Salvatore la cena della Val Graveglia

La cerimonia di premiazione si terrà poi nel Palazzetto poliuso a Cicagna, sabato 18 gennaio alle 15.