FlixBus a Genova: dopo Orio al Serio e Linate, partono i collegamenti anche con Milano Malpensa.

Nuovo collegamento Flixbus per Malpensa da Genova

In seguito al successo riscosso sui collegamenti tra il capoluogo ligure e gli aeroporti di Orio al Serio e Linate, FlixBus inaugura oggi connessioni dirette da Genova anche verso Milano Malpensa: il leader europeo dei viaggi in autobus ultima così l’opera di collegamento della Superba con i principali hub aeroportuali in nord Italia. «I genovesi in partenza dagli scali lombardi potranno così usufruire di un servizio economico ed efficiente di mobilità integrata, e raggiungere il terminal comodamente e senza stress», scrive l’ufficio stampa di Flixbus.

Utile anche per il Levante?

Ma la cosa non interessa sicuramente solo i genovesi veri e propri: anzi, il collegamento è di sicuro interesse anche e soprattutto per chi Malpensa la deve raggiungere dal Levante della Città Metropolitana. Già, perché l’attuale alternativa ferroviaria lascia molto a desiderare, per ben noti problemi: la terribile lentezza nel raggiungere Genova dove poi dover spesso cambiare per Milano, ad esempio. A meno che non si viaggi in Intercity o con le Frecce, ma nuovamente non è spesso semplice raggiungere sempre in treno le stazioni in cui l’alta velocità tende a far fermata (ancora ad esempio, a causa del famigerato “orario cadenzato” che ha spezzato con cambi obbligati il trasporto regionale in stazioni quali Sestri Levante); per di più, l’alta velocità ferroviaria (che talvolta è tutt’altro che veloce) ha un prezzo, e raggiungere Malpensa dal Levante può facilmente venire a costare tra i 30 e 40 euro a testa anche in tariffe economy.

Leggi anche:  "Primaveraconcerti", la musica a Chiavari

Ecco che l’alternativa Flixbus può dunque divenire appetibile poiché, se è vero che comunque raggiungere la sola Genova coi mezzi pubblici può essere un viaggio della speranza come i pendolari ben sanno, per lo meno le tariffe appaiono generalmente assai convenienti. La tratta, infatti, costa dai 10 euro in su (il prezzo sale in proporzione al numero di prenotazioni sino a esaurimento posti), cioè, praticamente, quanto il solo biglietto ferroviario fra Milano e Malpensa (su cui pesa un enorme sovrapprezzo rispetto alle comuni fasce chilometriche). Di contro, naturalmente, non c’è alcuna flessibilità: Flixbus offre un solo collegamento giornaliero con partenza alle 12:25 e arrivo alle 15:10; se l’aereo che dovete prendere decolla attorno a quella fascia oraria siete a cavallo, altrimenti… beh, affari vostri. Ma è sicuramente un inizio, e da qualcosa si deve pur iniziare: come del resto testimoniano le linee gemelle di Flixbus che sempre da Genova viaggiano sugli altri due hub aeroportuali lombardi di Orio al Serio e Linate, anch’esse potenziate e che ora offriranno sino a sei corse al giorno, cioè proprio quella flessibilità che il neonato collegamento per Malpensa ancora non ha.