Michael Frank al Wylab di Chiavari questo pomeriggio, venerdì 14 settembre. È stato intervistato, in lingua italiana, sulla Liguria, su temi d’attualità e sul suo libro “I formidabili Frank”, uno dei successi editoriali dell’anno, tradotto in quattro lingue e prossimo a diventare una serie tv.

Prima dell’intervista pubblico e giornalisti hanno osservato un minuto di silenzio per le vittime del crollo del ponte Morandi.

Bruzzone ha letto diversi passi del libro facendoli commentare a Frank. “Ho raccontato la storia della mia famiglia”. Un nucleo numeroso e complesso:”La storia di una famiglia felice sarebbe lunga una pagina… questa dura trecento”. Battute e ironia hanno accompagnato tutte le risposte dell’autore.

“L’Italia mi ha scelto. Ho studiato italiano all’università e la mia insegnante mi ha consigliato di andare a Firenze e mi sono innamorato”. Così è stato anche per la Liguria e per Chiavari, fatta conoscere da un’amica:”c’è tutto, storia, mare, natura, architettura e le persone da conquistare. Questa cosa mi piace molto”.

Michael Frank, oltre che affermato scrittore, è anche un giornalista che scrive su diverse testate, tra cui il prestigioso New York Times. Proprio sul giornale più influente del pianeta, è stato pubblicato un articolo di Frank dove si parla di Genova e delle sue bellezze. Michael, che da anni si divide tra New York e Camogli (dove trascorre lunghi periodi).

Leggi anche:  Presentata a Chiavari la nuova casa di produzioni cinematografiche

Ma Frank si sente più giornalista o scrittore? Non ha dubbi:”Scrittore”.

Nei progetti futuri c’è ancora la Liguria:”Vorrei scrivere un articolo inglese sulla sulla storia della scuola tedesca costruita a Recco. Che fine hanno fatto gli studenti quando è stata chiusa nel ‘37?”.

Lo scrittore Michael Frank

Michael Frank vive tra New York e la Liguria. È scrittore e saggista e ha lavorato per dieci anni per la “Los Angeles Times Book Review”. I suoi reportage di viaggio sull’Italia, scritti per il “New York Times”, sono stati raccolti e pubblicati in “Italy: The Best Travel Writing from The New York Times”. “I Formidabili Frank” ha vinto il JQ Wingate Prize per il 2018. In Italia il libro è pubblicato da Einaudi.