Il LiricaClub Varese Ligure scommette ancora sulla Cultura, nonostante le difficoltà, e organizza nelle serate del 10, 14 e 17 agosto una piccola stagione concertistica dedicata al genio di Johann Sebastian Bach.

Gli appuntamenti

Il primo appuntamento, nella splendida cornice dell’Oratorio dei Santi Antonio e Rocco, vedrà protagonisti al pianoforte Emanuele Delucchi, direttore artistico del Festival, e Giacomo Pizzetti, giovane allievo della Accademia di Palazzo Rocca di Chiavari (musiche di Bach, Brahms e Chopin).

Il 14 agosto sarà la volta dei pianisti Giovanni Pisanu e Andrea Carlini, talenti rispettivamente di Genova e Lavagna, già premiati in concorsi nazionali e internazionali (musiche di Bach, Schumann, Chopin e altri). Il pianoforte sarà un preziosissimo Erard del 1911 fornito da Marco Barletta.

Chiuderà il festival il concerto per organo (Delucchi), due flauti (Stefania Carrara e Fabio De Rosa) e voce narrante (Francesca Manfrin) nella Chiesa Parrocchiale di S. Giovanni Battista: in programma l’esecuzione integrale della Musikalisches Opfer, il capolavoro bachiano del 1747.

Ogni concerto si terrà alle 21:00 e sarà preceduto, alle 18:00 nel magnifico Salone Solporini in Piazza Vittorio Emanuele II, da una conferenza tenuta da esperti di storia locale (Barbarà Bernabò, 10 agosto), gastronomia tipica (Vincenzo Delucchi, 14 agosto) e storia dell’arte (Emanuele Costamagna e Cecilia Milocani, FAI giovani – Delegazione della Spezia, 17 agosto). Tutti gli eventi sono ad ingresso gratuito con libera offerta.