Doppio appuntamento con la mostra “Battiti D’ali nel Fiume Entella” e il convegno “Vado e torno: la migrazione degli uccelli, fascino e mistero”.

Battiti D’ali nel Fiume Entella

A conclusione degli eventi organizzati per celebrare i 30 anni dell’oasi del fiume Entella, promossi dall’assessorato alla Cultura del Comune di Chiavari e da Lipu sezione Tigullio, sono previsti due eventi: una mostra di fotografia naturalistica, intitolata ‘Battiti D’ali nel Fiume Entella’, e un convegno “Vado e torno: la migrazione degli uccelli, fascino e mistero”.

La mostra ‘Battiti D’ali nel Fiume Entella’ sarà allestita a Chiavari presso i locali della Torre Civica in via della Cittadella, recentemente restaurati dall’amministrazione, dal 27 ottobre all’11 novembre, con orario 10-12 e 16-19 per i giorni feriali, 10-19 per i festivi compreso il 1° novembre.
Grazie agli scatti di Enrico Chinchella, Luca Are, Alessandro Ardoino, Daniela Papi, Enrico Ruggeri e Antonio Polverini sarà possibile osservare da vicino le varie specie di uccelli selvatici fotografati in questi ultimi anni sul fiume Entella, apprezzarne la bellezza e conoscere alcune loro abitudini. Mentre, sabato 27 ottobre, ore 16, si svolgerà una conferenza scientifico-divulgativa, intitolata “Vado e torno: la migrazione degli uccelli, fascino e mistero” e tenuta da alcuni esperti Lipu, che illustrerà come avviene la migrazione degli uccelli selvatici attraverso i vari continenti, in particolare tra Europa e Africa, per scoprire il fascino e i meccanismi di questo particolare fenomeno.
L’ingresso è gratuito e aperto a tutti.