Tutti gli eventi dell’edizione 2018 della Giornata internazionale della Guida Turistica

Giornata internazionale della Guida Turistica dedicata ai teatri storici di Liguria

Ogni anno il 21 febbraio, in tutto il mondo, si celebra la Giornata Internazionale della Guida Turistica, istituita nel 1990 dalla World Federation of Tourist Guide Associations (WFTGA) e promossa in Italia dalla Associazione Nazionale Guide Turistiche (ANGT) Per favorire la partecipazione del grande pubblico, quest’anno si estenderanno le visite guidate anche al fine settimana, sabato 24 e domenica 25 febbraio. Durante la manifestazione guide turistiche abilitate (facenti parte di associazioni locali) mettono la propria professionalità a disposizione del pubblico offrendo visite guidate
gratuite a istituti e luoghi della cultura. L’evento permette alle guide di far conoscere la propria professione, che prevede una preparazione e una conoscenza multidisciplinare approfondita e “sul campo” del patrimonio e del territorio, nonché capacità di comunicazione ad un pubblico eterogeneo per interessi, provenienza ed età.

Le guide dell’Associazione Guide Turistiche della Liguria (AGTL ) da sempre abbinano alcune delle visite (quest’anno quelle sul territorio della Provincia di Genova) alla raccolta di donazioni per lavori di restauro di beni artistici o culturali del nostro territorio, unendo al piacere della scoperta di luoghi meno conosciuti un aiuto materiale per la loro conservazione. Quest’anno tutte le visite saranno concentrate sui preziosi teatri storici della nostra regione, una vera sorpresa per i più.

Gli eventi nella Città Metropolitana di Genova

A patrocinare gli eventi il Comune di Camogli, Comune di Genova, Municipio VII Ponente.

Sabato 24 febbraio 2018 a CAMOGLI, “IL TEATRO SOCIALE E IL MUSEO MARINARO A CAMOGLI”. Il Teatro Sociale di Camogli fu voluto da 60 famiglie della borghesia locale ed inaugurato, con una pianta a ferro di cavallo, nel 1876. Dopo anni di abbandono, a partire dal 2002, la Fondazione Teatro Sociale ne ha sostenuto il recupero e la riapertura. Non lontano, il Museo Marinaro di Camogli racconta la storia di 300 anni di marineria camogliese. Al Teatro Sociale, Piazza Giacomo Matteotti 5, Camogli.  Si raccoglieranno donazioni a favore della Fondazione Teatro Sociale Camogli.

Leggi anche:  Miss Italia, ecco come votare Marta Murru alla finalissima

Sabato 24 febbraio 2018 a GENOVA – VOLTRI, “IL TEATRO SETTECENTESCO DUCHESSA DI GALLIERA A VOLTRI”. Il Teatro si trova nella storica Villa Duchessa di Galliera a Voltri, che si affaccia sul giardino all’italiana, con alle spalle il più vasto parco storico di Genova. Una vera “bomboniera” con decorazioni floreali e trompe-l’oeil, voluto da Anna Pieri Brignole-Sale come regalo di nozze e inaugurato nel 1786. L’evento si svolge nel piazzale di accesso al Giardino della Villa, Vico Niccolò da Corte, Voltri (In caso di pioggia nel foyer del Teatro: accesso dalla facciata della Villa) dalle 14:30 alle 16:30. Si raccoglieranno donazioni per il restauro di una statuina del presepe del Santuario di Nostra Signora delle Grazie a Voltri.

Domenica 25 febbraio 2018 nel CENTRO di Genova, “I TEATRI A GENOVA NEI SECOLI PASSATI”. Un percorso inedito, a partire dalle inaspettate marionette ottocentesche del teatrino Rissone,
per visitare il laboratorio del Teatro della Tosse e continuare attraverso le tracce dei tanti palcoscenici un tempo esistenti nel centro storico fino all’affascinante Teatro Altrove. Ritrovo nel chiostro del Museo di S. Agostino (Piazza Sarzano) dalle 14:30 alle 16:30.  Si raccoglieranno donazioni a favore della Fondazione Luzzati Teatro della Tosse per il restauro di opere di Emanuele Luzzati.