Due mostre sul tema delle Connessioni

È iniziato il count down per la quarta edizione del Festival della Comunicazione, manifestazione giovane ma già punto di riferimento nel panorama nazionale culturale, in programma a Camogli dal 7 al 10 settembre (www.festivalcomunicazione.it). Agli incontri – visibili anche in streaming sul sito della manifestazione – ai laboratori e agli spettacoli, tutti gratuiti, si affiancano quest’anno due mostre che riprendono il tema di questa edizione, le Connessioni.

Omaggio al mare di Rognoni e Sea

La prima, “Omaggio al mare” di Carlo Rognoni e Alberto Perini Sea, allestita nella sala espositiva della pittrice Teresa Di Micco in via al Molo 3, sarà inaugurata alle 17,30 del 4 settembre e sarà visitabile fino al 14 settembre. Il mare comunica e ci parla con tanti linguaggi, con le sue onde, i suoi fondali, i suoi sassi, le sue barche e i suoi pesci. E soprattutto con i suoi meravigliosi colori. Rognoni e Perini Sea sono alla loro seconda esperienza pittorica comune e Camogli è diventata testimone privilegiato del loro percorso artistico.

 

Fotografando il Festival di Cotroneo

La seconda mostra si intitola “Fotografando il Festival”, a cura di Roberto Cotroneo, affezionato compagno di viaggio del festival, in programma fino al 10 settembre. Per le vie di Camogli saranno esposti scatti selezionati dallo scrittore, che fin dal primo anno ha portato con sé una macchina fotografica per documentare e conservare ciò che accadeva, come dei veri e propri appunti personali. Su suggerimento dei direttori del festival, Cotroneo ha scelto delle immagini che comunicano, attraverso la loro immediatezza, pensieri e atmosfere che hanno caratterizzato la manifestazione e che raccontano anni di incontri, persone e amici. Degli oltre 300 ospiti che nelle scorse tre edizioni hanno animato la città di Camogli, in mostra ritratti di volti cari al festival come Umberto Eco, Paolo Fabbri e Furio Colombo, solo per citarne alcuni.

Leggi anche:  Alla Società Economica scambi culturali tra Tigullio e Val di Taro

 

Un Festival ideato con il compianto Umberto Eco

Il Festival della Comunicazione è diretto da Rosangela Bonsignorio e Danco Singer, ideato con Umberto Eco e organizzato dal Comune di Camogli e da FRAME. Per questa quarta edizione ci saranno più di 80 incontri con oltre 130 esperti e studiosi di diversi ambiti e generazioni, per garantire quella ricchezza di contenuti e punti di vista che ha da sempre contraddistinto il festival e che rappresenta una delle sue caratteristiche più apprezzate.