Si è svolta oggi pomeriggio, giovedì 20 dicembre, presso la Casa della Resistenza di Genova Bolzaneto, la presentazione del libro di Bruno Garaventa “Resistenza e lotta di Liberazione in alta Val Fontanabuona e Neirone”. Con lo scrittore uscese il giornalista Massimo Lagomarsino e il sindaco Stefano Sudermania (Neirone), presente anche Massimo Bisca presidente provinciale Anpi. Garaventa ripercorre quanto accaduto nel Tigullio e in modo particolare nel suo entroterra, dopo l’8 settembre 1943, avvalendosi di documenti e testimonianze di persone protagoniste di un momento storico difficile e importante per l’Italia. Soprattutto con l’approssimarsi del 25 aprile 1945 la lotta tra i partigiani da una parte e la Wermacht e gli alpini della divisione Monterosa dall’altra si è fatta sempre più cruenta. Nel libro sono riportati i nomi dei partigiani che hanno combattuto e in molti casi perso la vita per garantire la libertà al nostro Paese.