Sino al 30 aprile, la Galleria Cristina Busi di via Martiri della Liberazione, ospita la mostra “Sacro e Profano” con opere di Giovanni Job.

ORARI: venerdì, sabato, domenica 10/12 – 16/19.30 e su appuntamento al 0185/311937

“Si tratta della terza dedicata all’opera di Job – spiegano – e conclude una trilogia che non può certo essere esaustiva nel ricostruire i tratti di una ricerca ricca e complessa, rivolta a soggetti e a tecniche eterogenee. La scelta delle esposizioni ha privilegiato la coerenza tematica piuttosto che un percorso cronologico, per evidenziare come alcune idee siano state rielaborate nel corso degli anni rimanendo al centro dell’interesse dell’artista. La figura umana è dominante nell’opera di Job, indagata nelle decine di ritratti commissionati ed elevata a simbolo ideale negli ultimi volti femminili dipinti intorno al 2000, protagonista nelle matrici della “Via Crucis” e delle vetrate realizzate per la Chiesa di San Pier di Canne di Chiavari”.