Continuano le mostre inserite nel progetto “Sulle orme di Artemisia”, che vede coinvolte quattro giovani artiste ligure.

La mostra

Dopo Carlotta Sangaletti (28 settembre-4 ottobre) e Alessia Lenti (5-11 ottobre), ora è la volta di Elena di Capita (12-18 ottobre) che esporrà le se opere nello Spazio Iat in via della Cittadella a Chiavari. La mostra è organizzata dal Centro Giovani Chiavari, con il sostegno dell’Assessorato ai Servizi Sociali e fa parte del circuito “Art Boom”, collettivo nato nel contesto del Centro Giovani, promotore, negli ultimi anni, di numerosi appuntamenti di carattere socio-culturale, volti a valorizzare il talento di tanti giovani artisti del nostro territorio. Dopo Elena poi sarà la volta di Alice Parodi, che esporrà dal 19 al 25 ottobre sempre nello Spazio Iat.